mercoledì 6 giugno 2012

Il clarinetto del nonno



rovistando nelle vecchie cose "custodite" nella cascina dei nonni
ho trovato,in un vecchio bauletto di legno,
questi ricordi



sono vecchi spartiti del nonno 
di mio marito,
suonatore di clarinetto,
pubblicazioni e libretti scritti di suo pugno
magnifici,
 pieni di storia,
di ricordi,
di vita vissuta al tempo della seconda guerra mondiale...
quasi 100 anni!!!


naturalmente sequestrati e portati a casa 
prima che i topi ne approfittassero per un bel banchetto sulle arie di un valzer o di una polka!!!

skannerizzo tutto e mando in stampa
ma vuoi o non vuoi
le stampe mi escono di un color violetto
sospetto...

le guardo, le studio, le riguardo...

spetta un pò!?!?

....











ecco cosa mi ricordava questo colore!!!





portafoto o notes o ricordi
in stile shabby chic

costruiti con materiali di recupero:

assi di legno dei muratori,
vecchi chiodi fatti a mano,
rametti raccolti sulla spiaggia,
cristalli di vecchi lampadari ormai desueti,
pinzette delle tende vintage,
corda da imballaggio


il primo misura 12 x 76 cm




il secondo misura 12 x 58 cm

gli assi sono stati shabbati 
con un delicato bianco latte


un romantico tesoro...


se ve ne siete innamorati
cercateli in My shop 



A presto, Mik.




9 commenti:

  1. Sono stupendi mia cara....davvero originali!!! Baciotti JERRY

    RispondiElimina
  2. anche io ho tra i ricordi nel cassetto vecchi spartiti, e un mandolino...
    mi tiene compania ed è nel mio ufficio...ricordi di una persona a me infinitamente cara che non c'è più...baci e bella la tua idea valeria del blog un truciolo

    RispondiElimina
  3. fantasticoooo... chissà che emozione nell'aprire quel bauletto

    RispondiElimina
  4. Cara mik, accomodati! sai che con questo caldo ci starebbe bene anche un bicchiere di birra fresca! se vuoi la vado a comprare!in questo periodo il lavoro è quasi fermo...in negozzio passano solo rappresentanti, e allora io che faccio...pulizie..vetrine ecc.
    e bevo un sacco di caffè...ma ho anche più tempo per dedicarmi Hai miei hobby, pasticci
    A che cosa stai lavorando in questo periodo?
    se vuoi ti faccio vedere qualche ogetto che ho recuperato?
    so che abbiamo delle passioni in comuni!
    da te si chiamano anche cjapa pouvre?
    baci valeria

    RispondiElimina
  5. Bellissimi!!!Questa è vera creatività...complimenti!
    Lelia

    RispondiElimina
  6. Ma lo sai che ho proprio un pezzo che di legno che ho trovato due anni fa sulla spiaggia e assomiglia proprio a questo? Ma guarda un pò che coincidenza perbacco!!

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia e quanta emozione devi aver avuto quando li hai trovati:)) Sono preziosi non solo per gli anni che hanno ma anche perche' sono appartenuti a tuo nonno... un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, ma che spettacolo il tuo blog!!!!
      mi piacerebbe mettermi in contatto con te ma nn ci sono riuscita, troppo complicato per me. se ripassi contattami grazie!!

      Elimina